Maggiori eventi della città

Con la sua storia millenaria, Cracovia è una delle città più antiche di tutta la Polonia e con più tradizioni. Un incentivo a trascorrere le vacanze a Cracovia sono anche i numerosi eventi che la città offre ai suoi cittadini e visitatori. Questi eventi richiamano turisti da tutta Europa, soprattutto universitari, perché spaziano in tutti i campi: ci sono eventi folkloristici, feste religiose e manifestazioni culturali. Qui potrete trovare gli eventi più importanti.

lajkonik

Festival Lajkonik

Tra i numerosi eventi uno interessante è il Festival Lajkonik, che si svolge il giovedì dopo il Corpus Domini nella prima settimana di giugno. Questo evento è una antica tradizione che risale al 12 secolo e serve per commemorare la vittoria contro Gengis Khan. Tutti i guerrieri che avevano combattuto valorosamente hanno marciato per la città e sono andati dal sindaco che ha offerto loro un brindisi. Da allora ogni giovedì si ricrea la stessa atmosfera di allora e viene organizzata una piccola processione. In costume una persona vestita in abiti orientali  gira per le vie principali della città e arriva in piazza del Mercato dove viene accolto dal sindaco e si da il via ai festeggiamenti. Per altre informazioni consultare questo sito (disponibile in inglese).

Tra aprile e maggio tra gli eventi da non perdere per gli sportivi è la Maratona di Cracovia. Tenuta per la prima volta nel 2002 la maratona ha come slogan “With History in The Background” perché il percorso passa per le attrazioni culturali che la città offre. Il tempo limite è di 5 ore e 30 minuti e le date variano anno per anno.

Sempre a maggio gli appassionati del cinema potranno assistere al Festival Internazionale del Cinema. L’evento, fondato nel 1961, è uno de festival più antichi dedicati a film, cartoni animati e cortometraggi. Inoltre partecipano al Festival registi di tutto il mondo come ad esempio l’olandese Wim van der Aarn, il tedesco Stefan Kessissoglou, l’italiano Massimo Coppola, lo svizzero Raphael Dubach e Anne Schiltz e Charlotte Grégoire dal Belgio.

Dal 2000 fino ad oggi si svolge nel mese di maggio il Festival della Scienza. Un evento unico che da la possibilità di partecipare a incontri, conferenze e visite guidate. I maggiori eventi si terranno in Piazza del Mercato, inoltre ci sarà anche la possibilità di visitare musei e istituti scientifici.

Prima di cambiare mese, sempre per tutto maggio potrete assistere a un altro evento imperdibile: il Mese della Fotografia. Tutta la città viene allestita per la mostra e giungono da tutto il mondo i fotografi e artisti più importanti come Nan Goldin, Damien Hirst, Boris Mikhailov, Thomas Ruff, Jan Saudek e Jerzy Lewczyński.

wianki

Wianki, fuochi d’artificio

Il Wianki (ghirlande di fiori) è uno degli eventi più importanti, una festa a cui i polacchi tengono particolarmente. Si celebra il 24 giugno durante la notte di San Giovanni sul fiume Vistola, dove si svolgono concerti, fuochi d’artificio e spettacoli. Durante questo evento si effettuano rituali che avevano lo scopo di garantire fertilità e salute. Venivano accesi dei falò e le ragazze giovani preparavano delle ghirlande di fiori che lasciavano galleggiare sui torrenti, decorandole con delle candele accese. Se la ghirlanda prendeva fuoco la giovane sarebbe rimasta nubile, se non veniva ripescatada qualche ragazzo si sarebbe sposata, ma tardi, mentre se veniva ritrovata allora la ragazza si sarebbe sposata presto. Per altre informazioni consultare questo sito (disponibile in inglese)

 

A fine  luglio si tiene il Festival della Musica Tradizionale, un evento da non perdere per i collezionisti. Si esporranno le differenze e le similitudini fra la musica locale e quella europea

festiwal kultury zydowskiej

Festival della Cultura Ebraica

Ultimo ma non meno importante tra gli eventi è a cavallo tra giugno e luglio per una durata complessiva di nove giorni, da sabato alla domenica della settimana successiva: il Festival della Cultura Ebraica. Nato nel 1988 l’evento viene ripetuto ogni anno nel quartiere ebraico Kazimierz, a due chilometri dal centro di Cracovia. L’obiettivo è quello presentare al pubblico a cultura ebraica che era fiorita in Polonia prima dell’olocausto. Divenuto in pochi anni uno tra gli eventi culturali più importanti dellaPolonia, ora è probabilmente il più grande festival della cultura ebraica al mondo. Durante l’evento si tengono manifestazioni, concerti e giochi. I concerti più importanti sono quello inaugurale e quello di chiusura. Non ci sono solo attività di intrattenimento ma l’evento offre anche l’occasione di visitare le varie sinagoghe, il ghetto e il cimitero e di approfondire la cultura ebraica, cibi, usanze, canti, letteratura, eccetera.

Le date degli eventi (tranne per quelle precise) variano di anno in anno.